Nel comunicato stampa che presentava "Magellano", il nuovo album di Francesco Gabbani, c'era anche un capoverso dedicato a una particolarità che da sempre, pare, accompagna l'autore di "Occidentali's Karma", ovvero la ricorrenza del numero 9. Una ricorrenza che continua anche in questi giorni di Eurovision Song Contest in cui il cantante vincitore dell'ultimo Festival di Sanremo gareggia da favorito (tra i favoriti, almeno) e che nella finale di questa sera avrà conferma o meno della conquista dell'Europa musicale. Come ha fatto notare lo stesso cantante sulla sua pagina Facebook, infatti, il nove continua a fare capolino nella sua vita e lo si vede anche nei particolari: ad esempio il camerino è il nove, come si vede nella foto postata ieri, in cui indica il numero, e nel post il cantante sottolinea pure come sarà il nono artista ad esibirsi (via), confermando, appunto, la presenza nella prima metà della competizione, come aveva scritto qualche giorno fa.

Parte favorito, ma ha spiegato a Fanpage.it di non pensarci molto, soprattutto dopo le dinamiche della sua vittoria al Festival, e intanto si gode i buoni risultati del nuovo singolo "Le granite e le granate", con 2 milioni di visualizzazioni in quattro giorni e un album che dopo aver esordito in testa alla classifica FIMI, ora è secondo. Album in cui, appunto, ricorre il 9, come spiega la nota stampa

Oltre alle note musicali, poi, ce n’è anche una di colore: nell’album è contenuta un’ulteriore chiave di lettura, quasi come una ghost track concettuale, per gli appassionati di numerologia: la scelta di includere 9 tracce nell’opera è figlia di un ricorrente numero 9, nella quotidianità di Francesco Gabbani. Nato il giorno 9 di Settembre (il nono mese), Gabbani ha concretizzato la propria ascesa verso il successo nell’anno 2016 (con la vittoria a Sanremo Giovani), la cui somma delle cifre offre nuovamente il numero 9. Da lì, l’idea di realizzare un disco con 9 brani, il numero perfetto della triade elevato al quadrato.

Domani scopriremo se questo 9 gli avrà o meno portato fortuna e in che modo.