in foto: Ed Sheeran (Getty Images)

Ogni uscita di Ed Sheeran diventa un caso musicale, ce lo insegna l'esperienza e ce lo conferma l'uscita di "÷" (che si legge "Divide"), terzo album per il cantante inglese, anticipato dai due singoli "Castle on the Hill" e soprattutto "Shape of You", singolo che aveva battuto molti record di streaming, piazzandosi per molte settimane sul podio dei singoli più scaricati e ascoltati in streaming d'Italia. Stando alla Official Charts Company, l'album di Sheeran avrebbe venduto circa 232 mila copie, solo in Inghilterra, nel primo giorno di uscita, solo nelle versioni fisica e download (senza tener conto, quindi dello streaming).

E a proposito di streaming, Sheeran si conferma ancora una volta come l'artista più amato da chi fruisce di questi servizi. Il suo "÷", infatti, ha ottenuto 56,73 milioni di stream in tutto il mondo nelle prime 24 ore di uscita su Spotify, azienda leader nel settore, battendo il record di "Starboy" di The Weeknd, riuscendo, in questa corsa ai record, a battere anche se stesso. "Shape of you", infatti, si conferma come la canzone più ascoltata in 24 ore, con 10,12 milioni di stream, battendo il proprio record precedente che lo vedeva in testa con 7,94 milioni di streaming ottenuti il 6 gennaio, giorno dell'uscita ufficiale (e giorno in cui aveva infranto il record di maggior numero di streaming nel giorno della pubblicazione, detenuto, precedentemente, da ‘Drag Me Down' dei One Direction), oltre a essere stato il brano che ha raggiunto più rapidamente i 100 milioni di streaming nella storia di Spotify (superando il primato di “What Do You Mean” di Justin Bieber). Insomma, spinto dall'hype dell'album, anche il singolo ne ha beneficiato.

Tutti numeri che lo confermano come uno dei re del pop e della musica contemporanea, confermandolo come il più ascoltato in streaming con 45,5 milioni di ascoltatori al mese, in attesa di sapere cosa succederà anche in Italia venerdì, quando sapremo in che modo quest'ultimo lavoro entrerà in classifica. Ma stando alle avvisaglie, sarà difficile che qualcuno possa togliergli un esordio in prima.