in foto: Ed Sheeran (Michael Loccisano/Getty Images)

Se guardiamo al mondo del pop, ma non solo, una delle uscite discografiche più attese di questo 2017 è senza dubbio il nuovo album di Ed Sheeran, il cantante inglese a cui sono bastati pochi anni e soprattutto due album "+" e "x" per diventare una delle figure di spicco del panorama musicale mondiale, nonché una delle penne più ricercate. Se il suo silenzio va avanti dal 2015, l'uscita improvvisa dei primi due singoli del nuovo "÷" (che si pronuncia “divide” e sarà pubblicato il 3 marzo su etichetta Asylum/Atlantic Records (disponibile per pre-order), “Shape Of You” e “Castle On The Hill” ha galvanizzato i fan che li hanno portati entrambi in testa alle classifiche, nonostante la diversità dei pezzi che forse rispecchiano lo spettro che raggiungerà l'album.

Info sull'acquisto dei biglietti.

In attesa di poterlo ascoltare per intero, però, il cantante ha annunciato un tour mondiale che toccherà Europa, Regno Unito e Irlanda, Messico e America Centrale e del Sud e partirà proprio dal nostro Paese, dove il cantante sarà protagonista il prossimo 17 marzo dal pala Alpitour di Torino, continuando fino a giugno. I biglietti saranno in vendita dalle 11:00 di giovedì 2 febbraio 2017 su ticketone.it.

Tutti i record di Ed Sheeran.

Un 2017 che è partito alla grande per il cantante che in realtà non era mai scomparso discograficamente, anzi, nel 2016 abbiamo avuto la sua penna nelle orecchie in maniera costante, grazie, ad esempio, a "Love Yourself" di Justin Bieber, scritta proprio dal cantautore che è stato anche il primo artista a debuttare nella Top 10 di Billboard con due canzoni contemporaneamente e una serie di record in streaming con “Shape Of You” ha ottenuto il maggior numero di streaming in una settimana e in un giorno (record precedentemente detenuti da “One Dance” di Drake e “Hello” di Adele, rispettivamente).

Tutte le date del tour.

Marzo
17 – TORINO – Pala Alpitour
19 – ZURIGO (Sveizzera) – Hallenstadion
20 – MONACO (Germania) – Olympiahalle
22 – MANHEIM (Germania) – SAP-Arena
23 – COLONIA (Germania) – Lanxess Arena
26 – AMBURGO (Germania) – Barclaycard Arena
27 – BERLINO (Germania) – Mercedes Benz Arena
30 – STOCCOLMA (Svezia) – Ericsson Globen

Aprile
1 – HERNING (Danimarca) – Jyske Bank Boxen
3 – AMSTERDAM (Olanda) – Ziggo Dome
4 – AMSTERDAM (Olanda) – Ziggo Dome
5 – ANVERSA (Belgio) – Sportpaleis
6 – PARIGI (Francia) – Accor Hotels Arena
8 – MADRID (Spagna) – WiZink Center
9 – BARCELLONA (Spagna) – Palau San Jordi
12 – DUBLINO (Irlanda) – 3 Arena
13 – DUBLINO (Irlanda) – 3 Arena
16 – GLASGOW (Scozia) – The SSE Hydro
17 – GLASGOW (Scozia) – The SSE Hydro
19 – NEWCASTLE (UK) – Metro Radio Arena
20 – NEWCASTLE (UK) – Metro Radio Arena
22 – MANCHESTER (UK) – Arena
23 – MANCHESTER (UK) – Arena
25 – NOTTINGHAM (UK) – Motorpoint Arena
26 – NOTTINGHAM (UK) – Motorpoint Arena
28 – BIRMINGHAM (UK) – Barclaycard Arena
29 – BIRMINGHAM (UK) – Barclaycard Arena

Maggio
1 – LONDRA (UK) – The O2
2 – LONDRA (UK) – The O2
13 – LIMA (Perù) – Estadio Nacional
15 – SANTIAGO (Cile) – Movistar Arena
20 – BUENOS AIRES (Argentina) – Estadio Unico De La Plata
23 – CURITIBA (Brasile) – Pedreira Paulo Leminsky
25 – RIO DE JANEIRO (Brasile) – Rio Arena
28 – SAN PAOLO (Brasile) – Allianz Parque
30 – BELO HORIZONTE (Brasile) – Esplanada Do Mineirao

Giugno
2 – BOGOTA (Colombia) – Parque Simon Bolivar
4 – SAN JUAN (Puerto Rico) – Coliseo De Puerto Rico
6 – SAN JOSE (Costa Rica) – Parque Viva Amphitheater
10 – CITTÀ DEL MESSICO (Messico) – Palacio De Los Deportes
12 – GUADALAJARA (Messico) – Arena VFG
14 – MONTERREY (Messico) – Auditorio Citibanamex