in foto: Daniel Licht (Getty Images)

È morto il compositore americano Daniel Licht, famoso per aver scritto musiche per film, videogame e serie di successo. Il musicista, famoso soprattutto per aver scritto musiche per "Dexter" e per i videogiochi "Silent Hill" e "Dishonored", è morto lo scorso 2 agosto a 60 anni a causa di una rara forma di sarcoma, come riporta Billboard che ja anche sentito il protagonista di Dexter Michael C. Hall che ha detto: "Sono così dispiaciuto di apprendere della scomparsa di Dan. La sua musica ha letteralmente dato il passo per Dexter. Sono fortunato ad averlo conosciuto, dal momento che il suo talento andava di pari passo alla sua gentilezza".

Non solo musiche per film drammatici.

Tra le opere per cui Licht aveva scritto le musiche ci sono anche "L'occhio del male", film del 1996, diretto dal regista statunitense Tom Holland e tratto dall'omonimo libro di Stephen King e di "Hard Night", il film di cui era protagonista Ben Stiller. Il produttore della serie americana "Modern Family", che ha lavorò spesso col compositore ha dichiarato: "La maggior parte del lavoro di Dan aveva a che fare con i film drammatici e con gli horror e questo probabilmente fece sembrare la nostra scelta di farlo lavorare alle commedie come un po' stramba. Fu un amico a farmi ascoltare per la prima volta la sua musica e subito mi innamorai della sua scrittura. Se poteva scrivere quelle cose ho pensato che potesse fare tutto (…). Era un artista inarrestabile che continuava senza mollare finché lui e i registi non erano convinti. La commedia non lo ha sconfitto, ma divenne così bravo che fu quasi scioccante sapere che Dexter la scrisse lui dopo aver lavorato con noi".

Dal Jazz a Hollywood.

Prima di dedicarsi a Hollywood Licht era particolarmente attratto dal jazz, suonando anche con Don Cherry, scirvendo anche musiche per compagnie di teatro e di ballo in tutta Europa.