in foto: Katy Perry

È Katy Perry l'artista più trasmessa dalle radio italiane – stando ai dati EarOne -, grazie al nuovo singolo “Chained to the Rhythm”, la canzone di cui la Katy è co-autrice insieme a Max Martin, Sia Furler, Ali Payami e Skip Marley e che anticipa l’uscita del nuovo album della cantautrice di Santa Barbara. Intanto il video del brano su Youtube ha superato i 140 milioni di visualizzazioni e nei giorni scorsi il nome della cantante è stato annunciato tra gli headliner del Glastonbury Festival, uno dei più importanti al mondo. La cantante risale di due posizioni, scalzando dalla testa "Shape of You", il singolo con cui Ed Sheeran comanda le classifiche di mezzo mondo da gennaio, quando l'uscita del singolo anticipò quella dell'album.

Scende Gabbani che mantiene il podio.

Resiste in terza posizione "Occidentali's Karma", ovvero la canzone con cui Francesco Gabbani ha conquistato l'ultima edizione del Festival di Sanremo e che è diventata nelle scorse settimane un vero e proprio tormentone, che nonostante scenda di una posizione si tiene alle spalle il ritorno di un pezzo da 90 come Vasco Rossi con la sua "Come nelle favole" che conquista tre posizioni salendo in quarta davanti a Be Mine" di Ofenbach, "Something Just Like This" della coppia formata dai The Chainsmoker e dai Coldplay, sesti. Al settimo posto ci sono i Jamiroquai, che il prossimo weekend saranno ospiti di Fabio Fazio, mentre ottava è "Despacito", la canzone di Luis Fonsi (feat Daddy Yanckee), prima nelle classifiche Fimi, nono "Il conforto", la canzone che vede assieme Tiziano Ferro e Carmen Consoli e in chiusura della top 10 "All night" del cantante austriaco Parov Stelar

La top 10 di EarOne.

Chained To the Rhythm (feat. Skip Marley) KATY PERRY
Shape Of You ED SHEERAN
Occidentali's Karma FRANCESCO GABBANI
Come nelle favole VASCO ROSSI
Be Mine OFENBACH
Something Just Like This THE CHAINSMOKERS & COLDPLAY
Cloud 9 JAMIROQUAI
Despacito LUIS FONSI (feat. Daddy Yankee)
Il Conforto TIZIANO FERRO (feat. Carmen Consoli)
All Night PAROV STELAR