Festeggia due volte Laura Pausini grazie agli annunci settimanali delle certificazioni della FIMI. La cantante, infatti, che nelle scorse settimane è stata nominata sia ai Latin Grammy che ai Grammy Awards – e ha la possibilità di bissare i successi degli anni scorsi -, infatti, può festeggiare nuovi risultati sia per "Simili" che per l'ultimo "Laura Xmas", l'album in cui rilegge in chiave swing vecchi classici natalizi: il primo, infatti, uscito nel 2015 ha raggiunto il terzo disco di platino, collezionando, quindi, circa 150 mila copie vendute a cui si sommano le 50 mila dell'ultimo, uscito qualche settimana fa e tutt'ora nella top 10 degli album più venduti.

Platino per Ferro dopo una settimana.

Esordio col botto anche per Tiziano Ferro che vede il suo "Il mestiere della vita" volare oltre le 50 mila copie vendute a dieci giorni dall'uscita e dopo aver toccato subito – e non c'erano dubbi che accadesse – la prima posizione della classifica degli album più venduti. Platyino per uno degli artisti più venduti di questi ultimi anni. Con i due precedenti, infatti, il cantante di Latina aveva collezionato 15 dischi di platino (8 per "L'amore è una cosa semplice" e 7 per il suo Best of) e chissà che non ne guadagnino dalla scia di quest'ultimo.

Doppio Platino per "Adesso" di Emma.

"Eccola, la certificazione più attesa di sempre: finalmente #Adesso di @MarroneEmma è #2platino! Congrats!", lo scrive proprio l'account Twitter della FIMI per lanciare, appunto la cantante pugliese che la scorsa settimana è tornata in top 10 (in decima posizione, per l'esattezza) con la nuova edizione dell'album, mentre posso esultare per le vendite d'"oro" anche Giorgia con l'ultimo "Oronero" e Marco Mengoni che dopo un paio di settimane arriva alle 25 mila copie vendute per il suo "MarcoMengoniLive", anch'esso ancora in top 10. Soddisfazione anche per Rocco Hunt che arriva all'oro con io suo SignorHunt, a qualche mese dall'uscita.