Non è durato neanche un mese il record di "See You Again", di Wiz Khalifa e Charlie Puth come video più visto su Youtube, visto che da ieri a fregiarsi del titolo è "Despacito", il tormentone di Luis Fonsi, con la collaborazione di Daddy Yankee che con oltre tre miliardi di visualizzazioni in pochi mesi è il primo a infrangere la barriera del 3 e a volare in testa a questa speciale classifica. L'11 luglio scorso, la canzone dedicata a Paul Walker e colonna sonora di "Fast & Furius 7", infatti, pian piano era riuscita a scardinare il regno di "Gangnam Style", la canzone del 2012 del rapper coreano Psy, primo a infrangere sia la barriera del miliardo che quello dei due miliardi, e che in 4 mesi divenne il video più visto su YT, benché gli bastò superare le 800 mila views.

Gangnam Style prima oltre il miliardo.

La canzone reggaeton dell'anno, invece, ce ne mette qualcuno in più (è uscita il 12 gennaio) ma fa numeri che non fa nessuno e in sette mesi riesce là dove non era arrivato nessuno. "See You Again" ci ha messo due anni per battere Psy, ma sarà forse uno dei record più veloci ad essere battuto, in questa guerra alle visualizzazioni che da qualche anno è diventata un terreno di scontro tra giganti. Sono incrementati molto i video che hanno superato il milione e qualcuno ha fatto notare come la cosa sia arrivata in concomitanza con l'incremento di visualizzazioni di Facebook che da un po' punta proprio sui video.

I record di Despacito.

"Che onore, il video più visto della storia e il primo a raggiungere i 3 miliardi di visualizzazioni e… in spagnolo" scrive Fonsi sui social "Grazie a tutti coloro che ne hanno fatto parte" sottolinea, taggando, tra gli altri, Daddy Yankee e Zuleyka Rivera, la Miss Universo 2006 e protagonista proprio del video. Per Fonsi, quindi, l'ennesimo record battuto in questi mesi che hanno riportato ancora di più alla ribalta il reggaeton, che il mese scorso è stato dichiarata la canzone più ascoltata in streaming e che è la terza di sempre in spagnolo ad essere arrivata in testa alla classifica Billboard (nella versione remix di Justin Bieber che a sua volta non ha ancora e forse non avrà mai, un video).