Allarme violenza nei pressi del “Modena Park” dove tra poche ore di terrà il concerto evento organizzato per celebrare i 40 anni di carriera di Vasco Rossi. Un 51enne è stato denunciato in stato di libertà dalla Polizia di Stato per porto ingiustificato di oggetti atti a offendere. L’uomo è stato fermato dal personale della Squadra Mobile in via Carlo Zucchi, nei pressi di uno dei varchi di accesso alla struttura che ospiterà il concerto del celebre cantautore. Teneva nascosto un manganello estensibile.

Severissimi i controlli di sicurezza previsti per la serata, soprattutto a fronte dell’enorme quantità di fan presenti all’evento, molti dei quali hanno già varcato gli ingressi. Sono stati quasi i tre quarti degli affluenti al concerto a essere stati sottoposti alle imponenti manovre di sicurezza previste. Pare non esserci stato alcun problema di particolare rilievo.

Morto un fan di Vasco al Modena Park.

È appena diventata di dominio pubblico la notizia della morte di un uomo, presumibilmente uno dei tantissimi fan della celebre rockstar italiana. Il 40enne ha avuto un malore a causa del quale sono stati immediatamente allertati i soccorsi. All’uomo è stato prestato il primo soccorso all’interno di un camper in via Newton. È morto dopo essere stato trasportato all’ospedale di Baggiovara. Il malore, infatti, si è rivelato essere un infarto.