in foto: La copertina di "Come le star"

È uscito venerdì 31 marzo "Come le star", il primo album tratto dalla serie "Maggie & Bianca Fashion Friends" in onda su Rai Gulp in prima serata e trasmessa anche in Russia, Francia, Germania, Brasile e su Netflix. Diventata in sole due stagioni un appuntamento fisso dei ragazzi, la serie tv ha dato un forte incremento anche alla rete in quella fascia oraria, raccontando le storie di Maggie e Bianca, soprattutto, oltre che dei MoodBoards – Jacques (Sergio Ruggeri), Quinn (Luca Murphy Saviozzi) e Edu (Sergio Melone) -, un gruppo di ragazzi innamorati della musica e della moda, che ascoltano vari generi ma che prediligono soprattutto il pop, con Maggie che impazzisce per Bruno Mars e John Mayer mentre la cantante preferita di Bianca è di gran lunga Ariana Grande, con la quale sogna di duettare: “Siamo emozionatissime ed entusiaste di questo disco, non vediamo l'ora di sapere cosa ne pensano i ragazzi! – hanno commentato Maggie e Bianca alla vigilia della pubblicazione -. Quando i fan cantano le nostre canzoni provo una sensazione che mi arriva dritto allo stomaco e mi fa commuovere. È molto gratificante… in quel momento capisci quanto piacciono e la voglia che hanno di cantarle insieme a noi!”.

Il cd tratto dalla serie prende il nome da una delle canzoni di maggior successo del programma e fa da capofila ai 16 brani – interpretati da Maggie, Bianca e i MoodBoards – più amati della prima e della seconda edizione della serie tv: “Fashion Friends”, “In my shoes”, “Infinite sky”, “Come le star”, “Never give up”, “A tutto volume”, “Here we are”, “Me myself and I”, “The soundtrack of our lives”, “Music is everywhere”, “Beautiful swans”, “Out there”, “Here we go”, “Relationship game”, “I dance and sing”, “Part of me”.

Tra le preferite di Maggie ci sono “‘Soundtrack of our lives’ e ‘Music is everywhere’ perché sono le più rock del disco e molto ritmate, mi danno una carica pazzesca!”, mentre per Bianca “ogni brano ha qualcosa di speciale, ma quello che mi rappresenta di più è ‘Beautiful Swans’, perché racconta di un ‘brutto anatroccolo’ che si è sempre nascosto dagli sguardi degli altri perché si sente diverso, non si sente abbastanza, ma in realtà ha solo bisogno di lasciarsi andare per far vedere a tutti che è un bellissimo cigno pronto a spiccare il volo!”. L’album è stato pubblicato da Sony Music, che ha siglato un accordo internazionale con la content company Rainbow, nota per essere la produttrice, tra le altre cose, delle "Winx".