Esce un triplo antologico dei Pooh e ovviamente non poteva che volare al primo posto in classifica: basta una settimana a “POOH 50- L’ultima Notte Insieme” per andare primo nella classifica Fimi degli album più venduti. La band più longeva e di successo d'Italia, infatti, sta vivendo un ultimo anno da protagonista con 12 mesi di uscite, live ed eventi per festeggiare i 50 anni di carriera e poi mettere il punto a una delle esperienze più importanti della musica italiana, coronate, appunto da questo triplo antologico che raccoglie immagini e brani della serata "Reunion, l'ultima notte assieme, oltre, ovviamente alcuni brani inediti per fermare nella mente dei fan le serate del San Siro.

L'esordio del Pagante e Lali.

E così Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Red Canzian, Stefano D’Orazio e Riccardo Fogli, si sono messi alle spalle il dominatore della settimana scorsa, ovvero il rapper Sfera Ebbasta, che con l'album d'esordio omonimo aveva esordito in testa e oggi riesce a resistere e ad assestarsi in seconda posizione, davanti a un altro esordio, ovvero quello del Pagante con “Entro in pass”. Molto noti per canzoni come "Bomber” , “Vamonos”, “Faccio after” o “La shampista” la band milanese usa sonorità dance per raccontare la vita dei ragazzi, soprattutto quelli milanesi. Dietro di loro il solito Zucchero con "Black Cat", impegnato in questi giorni nelle sue 11 date all'>rena di Verona e ormai da 21 settimane in classifica.

Il ritorno di Renato Zero.

Al quinto posto esordisce Lali, ovvero la cantante argentina conosciuta soprattutto dal pubblico teen grazie alla serie tv "Teen Angels", che riesce a sfondare in top 10 con il suo secondo album "Soy" che si tiene alle spalle "Passione maledetta" dei Modà (6), "Eterno agosto" dello spagnolo Alvaro Soler, impegnato in questi giorni come giudice di X Factor e Alessandra Amoroso con "Vivere a colori". Chiudono la classifica "Skeleton Tree" di Nick Cave e and the Bad Seeds e "Alt" di Renato Zero.

La classifica di singoli e vinili.

Poche novità tra i singoli, dove continua a dominare Major Lazer, in collaborazione con Justin Bieber e Mo, con la sua "Cold Water", mentre si invertono in seconda e terza Dj Snake con "Let Me Love You" in collaborazione con Justin Bieber che si riprende la posizione a scapito di Charlie Puth con Selena Gomez e la loro "We Don't Talk Anymore".