in foto: I Depeche Mode (Getty Images)

È il ritorno dei Depeche Mode con "Spirit" a caratterizzare questa nuova settimana in musica. La band formata da Andy Fletcher, Dave Gahan e Martin Gore, infatti, esordisce in testa alla classifica FIMI degli album più venduti della settimana con questo nuovo lavoro in cui si conferma lo stile di una delle band che ha fatto la Storia della musica di questi ultimi decenni. "Spirit" riesce là dove non era riuscito nessuno la settimana scorsa, ovvero scalzare dalla prima posizione Ed Sheeran, il cantante che con il terzo album "÷ (divide)" ha conquistato record e classifiche di tutto il mondo, ma che per quanto riguarda l'Italia deve fare un passo indietro, lasciando la testa ai Depeche. Tornano sul podio Mina e Adriano Celentano che con "Le migliori" scalano una posizione, rispetto alla settimana precedente, e tornano terzi, primi tra gli italiani, risultato che conferma quanto di buono sta facendo da quando è uscito, confermandosi best seller e anche long seller, dopo aver chiuso il 2016 come l'album più venduto.

Rientra in top 10 Vasco Rossi.

Un enorme balzo in avanti lo fa Vasco Rossi che guadagna undici posizioni con il suo "Vascononstop", raccolta di una carriera spaziale per il rocker di Zocca che oggi troviamo in quarta posizione (era quindicesimo la settimana scorsa), davanti a "Comunisti col Rolex" di Fedez e J-Ax che mantiene la quinta posizione, mettendosi alle spalle "Vietato morire" di Ermal Meta, terzo la settimana scorsa, e "Il mestiere della vita" di Tiziano Ferro che continua a tenersi nella top 10, guadagnando una posizione nella settimana in cui ha pubblicato la versione spagnola del video "Il conforto", secondo singolo estratto dall'album che lo vede collaborare con Carmen Consoli.

Resistono D'Alessio, Moro e Bravi.

A chiudere la prima parte della classifica ci sono "Pace" di Fabrizio Moro, che perde sette posizioni rispetto alla seconda posizione di sette giorni fa, "24/02/1967" di Gigi D'Alessio, che resiste nelle posizioni alte e "Anime di carta" di Michele Bravi, che mantiene la decima posizione.

La classifica di singoli e vinili.

Piccoli cambiamenti anche nella classifica dei singoli con "Despacito" di Luis Fonsi e Daddy Yankee che si prende la prima posizione a scapito di Ed Sheeran che scivola in seconda con "Shape of You", mentre "Occidentali's Karma" di Francesco Gabbani è ancora terzo. Anche tra i vinili sono primi i Depeche Mode con "Spirit", secondi i Pink Floyd di "The dark side of the moon", mentre terzo è Ed Sheeran.