Romana, Fiorella Mannoia è tra le più note interpreti della canzone italiana. Debutta al Festival di Castrocaro del 1968 con il brano “Un bimbo sul leone”. Il grande successo arriva però quasi vent’anni dopo, quando al Festival di Sanremo dell’87 canta la splendida “Quello che le donne non dicono”, con la quale si aggiudica il Premio della Critica. Nell’album “Belle speranze” (1997), collabora con cantautori giovani come Daniele Silvestri e Gianmaria Testa.

TWITTER

Fiorella Mannoia

Il significato di “Quello che le donne non dicono”: la canzone della Mannoia compie 30 anni
“Combattente”, il nuovo album di Fiorella Mannoia: “È sicuramente un disco autobiografico”
Fiorella Mannoia annuncia Combattente: “Tutti combattiamo per il diritto di essere felici”
Fiorella Mannoia e l’equivoco dell’albergo che offre ospitalità ai terremotati
Fiorella Mannoia nel coro di solidarietà: “Ecco gli hotel disponibili per i terremotati”
Il concerto a Pescara di Fiorella Mannoia pagato con soldi pubblici stanziati dall’Europa
Fiorella Mannoia annulla il concerto a Pescara: gravi problemi di salute per la madre
Capodanno Roma, Fiorella Mannoia chiude il caso: ‘Non voglio strumentalizzazioni’
Salta il concerto di Capodanno di Fiorella Mannoia: “Non so il motivo, ma un’idea ce l’ho”