Ariana Grande è stata fotografata durante una visita a sorpresa presso il Royal Manchester Children's Hospital, l’ospedale all’interno del quale sono ricoverate tre delle sue fan rimaste più gravemente ferite nell’attentato al Manchester Arena del 22 maggio scorso. La popstar 23enne ha fatto in modo di far sentire il suo sostegno alle persone che erano presenti al suo concerto e che, a causa dell’attacco kamikaze verificatosi a pochi minuti dalla conclusione della sua esibizione, sono rimaste ferite.

Ariana Grande con una giovane fanin foto: Ariana Grande con una giovane fan

Dopo essersi offerta di pagare i funerali delle vittime, Ariana ha fatto di più e ha deciso di far visita in prima persona a tre delle ragazzine rimaste ferite nell’attentato che ha provocato 22 morti e almeno 119 feriti. Le giovani alle quali la Grande ha fatto visita sono ricoverate per fratture e lesioni multiple. Grande è stata la sorpresa di ritrovarsi di fronte al loro idolo, lo stesso per il quale avevano pregato i genitori di accompagnarle al concerto. La popstar ha portato alle giovani doni e si è fermata a fare gli autografi e le foto di rito, che sono state prontamente diffuse sui social network. All’interno di uno dei post diffusi proprio da una delle fan coinvolte nella visita, si legge: “Oggi visita della mia regina. Ariana Grande ti voglio bene”. Ariana ha rispettato la promessa di tornare a Manchester dopo la strage del 22 maggio scorso. Ci resterà fino a domenica quando, all’interno dello stadio di Old Trafford, sarà headliner del concerto di beneficenza "One Love", il cui incasso sarà devoluto alle famiglie dei ragazzi colpiti dall'attentato e nelle cure da prestare ai feriti. Sul palco insieme alla Grande ci saranno Coldplay, Justin Bieber, Katy Perry, Miley Cyrus, Little Mix, gli One Direction con Niall Horan, Take That e Usher.