in foto: Anna Tatangelo e Giovanni Caccamo

Sono passati due anni da "Libera", l'ultimo album di Anna Tatangelo che non è mai stata regolarissima con l'uscita dei suoi dischi, facendo passare, tra l'uno e l'altro, anche 4 anni, come avvenne proprio tra "Progetto B" e "Libera", allungando le attese dei fan e invertendo la tendenza dei primi anni in cui usciva ogni due anni e talvolta anche uno solo. Poi ci fu "Nel mondo delle donne" a cui seguirono tre anni prima di "Progetto B", ma pare che questa volta, per il nuovo lavoro, l'attesa possa completarsi a due. O, almeno, così pare stando a quanto la cantante sta mostrando sui suoi social.

E pare che ancora una volta la produzione della cantante sia, in qualche modo, targata Sugar, visto che nel video la si vede al lavoro con Giovanni Caccamo e con il chitarrista Placido Salamone, entrambi artisti del roster dell'etichetta di Caterina Caselli: "Stiamo impazzendooooo!!😂😂pomeriggio milanese …musica musica musica #nuovodisco#passione #amicizia💕 #sorrisi #novita ☺🎼🎼🎼🎼🎼🎼 @giov_caccamo @psalamone_kitarraio 💪🏻💪🏻💪🏻" ha scritto per accompagnare il video.

Non è la prima volta che la Tatangelo lavora con il musicista siciliano, vincitore tra le Nuove proposte del Festival di Sanremo 2015 con il brano "Ritornerò da te", e classificatosi terzo l'anno successivo, questa volta tra i Big, con il brano "Via da qui", cantato insieme alla vincitrice di Amici Deborah Iurato. Pochi mesi fa, infatti, la cantante è stata protagonista del film "Un Natale al Sud", dove ha recitato al fianco, tra gli altri, di Massimo Boldi e proprio in quell'occasione la cantante assieme a Caccamo ha cantato "Un natale italiano", canzone inclusa nella colonna sonora del film.