in foto: Da sx: Max Gazzè, Alvaro Soler e Marco Mengoni

Passano le settimane ma la musica non cambia… nel vero senso della parola. Attorniati da tormentoni che ormai sono sempre gli stessi da un mese a questa parte, anche la classifica si gode le vacanze, anche a causa della mancanza di nuove uscite del periodo, procedendo a folle sulla discesa estiva. E se lo scorso anno a godere di questa situazione furono i The Kolors, vincitori dell'edizione 2015 di Amici, quest'anno a prendersene tutti i vantaggi è lo spagnolo Alvaro Soler che dopo aver dominato le classifiche dei singoli con "Sofia" (bissando il successo dello scorso anno, quando invase le radio con "El Mismo Sol") continua a primeggiare anche nelle classifiche degli album con la versione italiana del suo album di debutto "Eterno agosto", uscito qualche settimana fa e da tre, ormai, alla numero uno degli album più venduti.

Il ritorno di Gazzè e Mengoni.

E una classifica quasi immobile ci dà anche un secondo posto stabile: è sempre Zucchero con il suo "Black Cat" a tenere la posizione. Il bluesman italiano, nonché uno dei cantanti italiani più amati e apprezzati al mondo, da 16 settimane sosta stabilmente nelle posizioni alte della classifica, non allontanandosi mai troppo dal podio e resistendo sulla lunga distanza. Terzo posto per i Red Hot Chili Peppers e il loro "The Getaway" che riconquista il podio a scapito di Cristina D'Avena che, con le sue "Sigle più belle", scende in ottava posizione, tenendosi stretta, però, la Top 10. Anche gli americani, come Zucchero, continuano a mantenersi nelle prime posizioni, seguiti dal duo formato da Marracash e Guè Pequeno che con "Santeria" sono quarti, davanti all'album più venduto della prima metà del 2016, ovvero "Vivere a colori" di Alessandra Amoroso. Sesto posto per "A Head Full of Dreams" dei Coldplay, a cui segue il balzo più grande di questa settimana, ovvero "Maximilian", l'ultimo lavoro di Max Gazzè che dalla 30 arriva direttamente in settima posizione. All'ottava, appunto, c'è la cantante più amata dai bambini, in nona c'è Sergio Sylvestre, ultimo vincitore di Amici, con "Big Boy", mentre in decima torna "Le cose che non ho" di Marco Mengoni che torna tra i primi 10 dopo aver conquistato 3 posizioni.

La classifica dei singoli e dei vinili.

Dopo settimane in cui non si parla d'altro finalmente Fabio Rovazzi può festeggiare la prima posizione tra i singoli più venduti, con il suo tormentone "Andiamo a comandare", prima canzone ad essere certificata oro solo grazie agli streaming. Non variano la seconda e terza posizione, occupate sempre da "Cheap Thrills" di Sia in collaborazione con Sean Paul e "Sofia", appunto, mentre tra i vinili in testa c'è sempre "The Piper at the Gates of Dawn" dei Pink Floyd, seguito da "A Moon Shaped Pool" dei Radiohead e "Random Access Memories" dei Daft Punk.