in foto: Alessio Bernabei al Festival di Sanremo (LaPresse)

Alessio Bernabei ha rinviato a data da destinarsi i due concerti previsti per il prossimo maggio a Milano e Roma. Lo comunica oggi Live Nation che l'aveva organizzato e i motivi sono da ricercare nel fatto che il cantante sarà impegnato, in quei giorni, nello studio di registrazione per registrare il suo prossimo album che dovrebbe uscire dopo l'estate. Dopo la partecipazione al Festival di Sanremo con la canzone "Nel mezzo di un applauso" (scritto  da Roberto Casalino, Dario Faini e  Vanni Casagrande) i fan attendevano l'ex Dear Jack live dopo molto tempo, ma dovranno aspettare; la cancellazione di Bernabei arriva il giorno dopo che anche un'altra ex talent, la seconda classificata di Amici dello scorso anno, Elodie, aveva cancellato il suo primo live all'Alcatraz.

Mi spiace tantissimo spostare queste due date ma sto lavorando ad un disco importante per me e voglio dare il meglio in queste canzoni, mi voglio raccontante come non ho mai fatto" ha detto il cantante, che ha aggiunto che "Il lavoro in studio mi sta facendo imparare cose nuove e crescere molto, è un periodo ricco di stimoli e di idee che prendono forma. Non vedo l'ora di potervi far sentire la mia nuova musica!”.

Live Nation fa sapere che "è possibile richiedere il rimborso dei biglietti nei punti vendita Ticketone e sul sito di TicketOne fino a trenta giorni dopo la data in cui si sarebbe dovuto svolgere lo show per cui si erano acquistati il biglietti".

Il cantante è reduce da un 2016 che lo ha visto impegnato all'Ariston con "Noi siamo infinito", pezzo con cui aveva partecipato per il secondo anno consecutivo (il primo era con i Dear Jack) al Festival e successivamente certificato platino che ha dato il la al tour, al doppiaggio del troll Branch nel film d’animazione “Trolls” e alla pubblicazione della sua biografia “Jack è uscito dal gruppo” (Rizzoli).